Studio Legale Carrozza Pignatelli Pisa | GIURISPRUDENZA – PROVINCE – UPI – INTERVENTO AD ADIUVANDUM – QUESTIONE DI COSTITUZIONALITA’
874
post-template-default,single,single-post,postid-874,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

GIURISPRUDENZA – PROVINCE – UPI – INTERVENTO AD ADIUVANDUM – QUESTIONE DI COSTITUZIONALITA’

Il Tar Toscana con l’ordinanza n. 621 del 7.5.2018 ha dichiarato ammissibile l’intervento dell’Unione Regionale delle Province della Toscana (UPI Toscana), assistita dal Prof. Avv. Paolo Carrozza, nel giudizio proposto dalla Provincia di Grosseto contro la Regione Toscana per l’impugnazione della disciplina regolamentare in materia ambientale, e ha accolto la istanza di sollevamento della questione di costituzionalità proposta da UPI Toscana su alcune disposizioni della L.R.T. n. 22/2015, che trasferiscono importanti competenze in materia ambientale dalle Provincie alla Regione, per violazione degli artt. 117, 2° comma, let. p) e s).

Link ordinanza