Studio Legale Carrozza Pisa | News
628
blog,paged,paged-3,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

News

Il Consiglio di Stato, sez. VI, con la sentenza n. 4841 del 6.8.2018, accogliendo il nostro appello, ha affermato il principio secondo il quale è illegittima la partecipazione di una candidata ad un concorso universitario di ricercatore a tempo indeterminato (e con essa l'approvazione degli atti e la conseguente presa di servizio), qualora sussista una situazione di convivenza more uxorio con un professore del medesimo Dipartimento di afferenza, per violazione...

Il Tar Toscana, sez. I, con la sentenza n. 1094 del 25.7.2018, accogliendo la nostra tesi difensiva, ha dichiarato inammissibile per difetto di giurisdizione del G.A. il ricorso proposto da alcuni dipendenti avverso gli atti di una Società in house avente ad oggetto la gestione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, sul presupposto che si tratta di una società di diritto privato che non risulta suscettibile di essere inclusa nell’ambito...

Il Tar Toscana, sez. I, con la sentenza n. 842 del 12.6.2018, accogliendo il ricorso per ottemperanza proposto dal Prof. Avv. Nicola Pignatelli, ha ribadito il principio secondo il quale l’esecuzione del giudicato amministrativo (sebbene quest’ultimo abbia un contenuto poliforme), non può essere il luogo per tornare a mettere ripetutamente in discussione la situazione oggetto del ricorso introduttivo di primo grado, su cui il giudicato ha, per definizione, conclusivamente deciso;...

La Corte di Cassazione, sez. II civ., con la sentenza n. 15621 del 14.6.2018 ha accolto il ricorso proposto dal Comune di Portoferraio, assistito dal Prof. Avv. Paolo Carrozza, affermando l’importante principio, in materia di patrimonio indisponibile comunale, secondo il quale, se per l’assunzione della qualità di bene patrimoniale indisponibile è necessario il duplice requisito della volontà e della concreta destinazione da parte dell’ente proprietario del bene ad un pubblico...

E' in stampa il nuovo Codice dei Beni culturali ragionato, a cura di Famiglietti, Nisticò, Pignatelli, edito da Neldiritto editore. L’Opera, della Collana dei Codici Ragionati Minor, si presenta come strumento di consultazione delle fonti europee, convenzionali e statali (costituzionali, legislative e regolamentari) che compongono la materia dei beni culturali e del paesaggio. Tra gli autori anche i Dott.ri Umberto Cellai, Andrea Carpinelli e la Dott.ssa Laura Taglienti, collaboratori dello Studio Legale Carrozza. Link...

Il T.a.r. Toscana, sez. I, con la sentenza 25.5.2018, n. 754, accogliendo la nostra tesi difensiva a tutela del controinteressato, ha affermato il principio per cui la sostituzione dei commissari nell’ambito di una procedura selettiva, la cui nomina è connotata da ampia discrezionalità tecnica, non viola la disciplina di cui agli artt. 21 quinquies e noniesl. 241/1990, in quanto la peculiare struttura che connota le decisioni assunte in via di...