Studio Legale Carrozza Pisa | News
628
blog,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

News

Il Tribunale Ordinario di Firenze, sez. II, con la sentenza n. 432 del 8.2.2019, accogliendo la tesi attorea del Comune di Crespina Lorenzana, assistito dal Prof. Avv. Paolo Carrozza, contro il MEF, ha affermato alcuni importanti principi in materia di pubblicazione della delibera comunale in materia di applicazione dell’addizionale IRPEF. La controversia riguardava la mancata pubblicazione da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze della delibera del Comune di Crespina Lorenzana...

Martedì 12 febbraio 2019, (ore 17,30-20), Giuseppe Campanelli presenterà il volume "Il giudizio disciplinare dei magistrati ordinari: procedimento o processo? Norme, garanzie, criticità e ipotesi di riforma" presso l'Aula Bachelet del Consiglio superiore della magistratura, Piazza dell’Indipendenza, n. 6, Roma.   La locandina dell'incontro....

Venerdì 25 gennaio 2019 (ore 14.30), Giuseppe Campanelli presenterà il volume "Il giudizio disciplinare dei magistrati ordinari: procedimento o processo? Norme, garanzie, criticità e ipotesi di riforma" presso l'Università degli Studio del Sannio di Benevento - Sala lettura Biblioteca Dipartimento DEMM – Piazza  Arechi II – Palazzo de Simone. La locandina dell'incontro....

Segnaliamo la sentenza della Corte costituzionale n. 245/2018, in materia di edilizia, urbanistica e tutela ambientale, resa nel giudizio di legittimità costituzionale su alcune disposizioni della legge della Regione Abruzzo n. 40/2017, “Disposizioni per il recupero del patrimonio edilizio esistente. Destinazioni d’uso e contenimento dell’uso del suolo, modifiche alla legge regionale n. 96/2000 ed ulteriori disposizioni”, promosso dal Presidente del Consiglio dei ministri. La sentenza è consultabile in http://www.giurcost.org/decisioni/index.html Sulle suddette problematiche...

È in stampa la II edizione del Codice dei Beni culturali e del Paesaggio a cura di Famiglietti e Pignatelli edito da Nel Diritto editore. "A tre anni dalla prima Edizione del Commentario al Codice dei beni culturali e del paesaggio ci è parso opportuno riunire – con pochissimi avvicendamenti – “la squadra” di esperti del settore e studiosi con cui insieme licenziammo la versione originaria di un’opera che all’Editore ha...