Studio Legale Carrozza Pisa | Ambiente
42
archive,category,category-ambiente,category-42,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Ambiente

Segnaliamo la sentenza della Corte costituzionale n. 245/2018, in materia di edilizia, urbanistica e tutela ambientale, resa nel giudizio di legittimità costituzionale su alcune disposizioni della legge della Regione Abruzzo n. 40/2017, “Disposizioni per il recupero del patrimonio edilizio esistente. Destinazioni d’uso e contenimento dell’uso del suolo, modifiche alla legge regionale n. 96/2000 ed ulteriori disposizioni”, promosso dal Presidente del Consiglio dei ministri. La sentenza è consultabile in http://www.giurcost.org/decisioni/index.html Sulle suddette problematiche...

È in stampa la II edizione del Codice dei Beni culturali e del Paesaggio a cura di Famiglietti e Pignatelli edito da Nel Diritto editore. "A tre anni dalla prima Edizione del Commentario al Codice dei beni culturali e del paesaggio ci è parso opportuno riunire – con pochissimi avvicendamenti – “la squadra” di esperti del settore e studiosi con cui insieme licenziammo la versione originaria di un’opera che all’Editore ha...

E' in stampa il nuovo Codice dei Beni culturali ragionato, a cura di Famiglietti, Nisticò, Pignatelli, edito da Neldiritto editore. L’Opera, della Collana dei Codici Ragionati Minor, si presenta come strumento di consultazione delle fonti europee, convenzionali e statali (costituzionali, legislative e regolamentari) che compongono la materia dei beni culturali e del paesaggio. Tra gli autori anche i Dott.ri Umberto Cellai, Andrea Carpinelli e la Dott.ssa Laura Taglienti, collaboratori dello Studio Legale Carrozza. Link...

Il Tar Toscana con l’ordinanza n. 621 del 7.5.2018 ha dichiarato ammissibile l’intervento dell’Unione Regionale delle Province della Toscana (UPI Toscana), assistita dal Prof. Avv. Paolo Carrozza, nel giudizio proposto dalla Provincia di Grosseto contro la Regione Toscana per l’impugnazione della disciplina regolamentare in materia ambientale, e ha accolto la istanza di sollevamento della questione di costituzionalità proposta da UPI Toscana su alcune disposizioni della L.R.T. n. 22/2015, che trasferiscono...