Studio Legale Carrozza Pignatelli Pisa | 2018 aprile
0
archive,date,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

aprile 2018

Con la sentenza n. 2366 del 19 aprile 2018, la IV Sezione del Consiglio di Stato ha chiarito che "Il permesso di costruire non può essere sottoposto a condizione, sia essa sospensiva o risolutiva, stante la natura di accertamento costitutivo a carattere non negoziale del provvedimento, con la conseguenza che tale titolo, una volta riscontratane la conformità alla vigente disciplina urbanistica, deve essere rilasciata dal Comune senza condizioni che non...

Il Prof. Avv. Nicola Pignatelli interviene sul tema “La giustiziabilità delle decisioni degli organi di garanzia statutaria” nell’ambito del Convegno sul tema “Gli organi di garanzia statutaria nella forma di governo regionale” organizzato dalla Presidenza del Consiglio regionale della Toscana, Firenze, 13.4.2018....

Una recente sentenza del Consiglio di Stato ha chiarito la portata del cd. principio della suddivisione in lotti di un appalto (art. 51 d.lgs. n. 50/2016). Così "il principio della suddivisione in lotti può dunque essere derogato, seppur attraverso una decisione che deve essere adeguatamente motivata (cfr. Consiglio di Stato, Sez. VI, 12 settembre 2014, n. 4669) ed è espressione di scelta discrezionale (cfr. Consiglio di Stato, Sez. V, 16...